Categorie
Articoli Film

Zonalocale

Un viaggio nel passato tra le stanze de ‘La Giostra della Memoria’ con il video realizzato dal regista vastese Giovanni Atturio, il quale ha voluto omaggiare il museo di San Salvo cercando di raccontare in pochi minuti le bellezze di quest’ultimo.

Giovanni Atturio
Categorie
Articoli Film

Trigno Sinello

La Giostra della Memoria è un museo diffuso, è un’immensa soffitta in cui tutti vorremmo entrare e curiosare. Si trova al centro di San Salvo, di fronte all’antico palazzo De Vito, a pochi passi dal Museo Archeologico, in un plesso di vecchie case internamente comunicanti. Al loro interno trovano posto oggetti e strumenti che appartengono alla cultura materiale della civiltà contadina abruzzese. Lungo il percorso espositivo vengono proposte al visitatore tematiche legate al territorio e alla valorizzazione delle tradizioni popolari, con particolare riferimento alla Transumanza. Accessibile a diversi livelli e per diverse utenze, la Giostra della Memoria è un itinerario capace di fornire gli elementi essenziali per decifrare il presente e ricostruire il passato, luogo di documentazione, ma anche luogo di sperimentazione e di elaborazione storica e culturale. Per tornare indietro nel tempo, quando la sposa tesseva al telaio la sua dote o lo speziale preparava impacchi con le erbe, quando le felci allontanavano le streghe e la nonna toglieva il malocchio, quando si beveva al boccale o quando i contadini misuravano il tempo con il sole, le pecore camminavano lungo i tratturi e i pastori si fermavano nei santuari.

Trigno Sinello,